Le unghie anni 50 di Lana Del Rey

Le unghie di Lana Del Rey

Il fascino degli anni 50 nel look della brava e bella cantante Lana Del Rey

Lana Del Rey ha un timbro di voce tra i più originali degli ultimi tempi, questo suo modo di cantare malinconico e morbido si sa far ascoltare. Ma Lana Del Rey si fa apprezzare non soltanto per le sue doti canore ma anche per il suo fascino da donna retrò degli anni 50. I capelli fluidi, l’eyeliner nero, i rossetti rossi accesi e soprattutto le manicure e le sue unghie, sembrano essere uscite da riviste di moda vintage. Le unghie di Lana Del Rey hanno sempre lunghezze importanti, ancora non siamo riuscite a vederla sui red carpet con unghie corte o squadrate. I suoi “artigli” hanno forme affusolate oppure ovali. Piaccia o meno, questo stile di manicure è diventato un suo tratto distintivo.

lana-del-rey

Lana Del Rey in Born to Die ha sfoggiato una manicure che ha spopolato nella rete : base dell’unghia nude e poi sulla superficie terminale un triangolo rovesciato rosso, delineato da punti dorati.
Oltre al fatto che alcuni brand come Mulberry le abbiano dedicato la linea borse Del Rey, per celebrare le sue tipiche nail art, sono state create delle unghie adesive grazie alla marca Nail Rock che interpretano lo stile della manicure della star. Puoi vedere l’immagine qui sotto: lana-del-rey-unghie-finteLana del Rey passa con disinvoltura da colori  alla moda come il grigio cemento al corallo, a tinte nude che fanno apparire l’unghia come un prolungamento naturale delle dita. Indossa spesso tonalità dai colori pesca, beige e rosa. Si può dire che si sbizzarisce con l’utilizzo della nail art, tra tips colorate, applicazioni floreali e piccole opere d’arte di micropittura.

Per i red carpet sceglie rossi accesi e vivaci piuttosto che colori metallizzati dai mille riflessi ben visibili data la lunghezza dell’unghia che ben si presta a smalti olografici oppure con effetti tridimensionali.

Lana Del Rey quando canta usa moltissimo le mani

Lana Del Rey fa di tutto perché, oltre che sulla voce, l’attenzione si focalizzi sulle sue mani. Uno dei tratti peculiari delle sue mani è la lunghezza e la forma delle unghie sempre in ordine e curate nei dettagli anche quando sceglie colori nude e naturali. La loro forma varia da quella ovale a quella appuntita anche se per onore del vero in Video Games al minuto 3:53 potrei essere smentita!


Nessun commento (ancora)

Lascia un commento

Comments RSS Sottoscrivi a Commenti RSS.
Trackback Lascia un trackback dal tuo sito.
Trackback URL: http://www.nailarttorino.it/lana-del-rey-unghie-anni-50/trackback/